Caricamento in corso...
Pro Loco di Tarzo
Comune di Tarzo

27a Rassegna di Poesie 2017

Votazione online

Votazioni aperte da domenica 28 maggio 2017 a sabato 3 giugno 2017 (ore 21.00)

AL PARCO BROLI

AL PARCO BROLI

Sotto la mia casa c'è un parco
con delle piccole piante d'ulivo
che sembrano abbracciare e circondare,
all'angolo del parco,
su una nuvola di sassi,
i bambini che vanno a giocare.

IL MIO PAESE

IL MIO PAESE

Borghi antichi
sparsi tra i prati verdi,
tra il bianco delle margherite,
il giallo dei tarassachi,
il viola delle campanule.

Là, dove sorge il sole,
appare l'allegro Borgo Martin.
Lì, dove i raggi sono più potenti,
ecco il Borgo più antico: Ranè.
Verso la cima della collina
spicca Borgo Gava.
Da lassù si ammira il paesaggio
delle dolci colline ondulate,
della grande distesa della pianura...

E il mio sguardo si perde all'orizzonte
dove il cielo tocca il mare

IL SENTIERO MISTERIOSO

IL SENTIERO MISTERIOSO

Eccomi per un sentiero misterioso,
chissà dove arriverà.
Il fruscio delle foglie,
sotto i miei piedi
mi fa sentire
su un tappeto magico.
Il vento stacca le foglie:
una ad una
ondeggiando nell'aria
per poi riposare serene
a terra.
I cinguettii improvvisi
un concerto di note,
mi girano intorno.
Il sole riflette un albero di magnolia
in una pozza d'acqua.
Eccomi nella piazza
del mio paese
davanti alla Chiesa,
la grande e maestosa
casa del Padre
mi fa sentire in pace.
È l'ora di tornare.

LA FONTANA DI NOGAROLO

LA FONTANA DI NOGAROLO

Lungo la stradina ghiaiosa
del mio paese
apparve all'improvviso
una fontana:
è la fontana
di Nogarolo.
A farle compagnia
ci pensa un muro in sassi,
strani ammassi
con fiori colorati.
Quando faccio
due passi in più,
l'acqua che straripa
con i suoi zampilli
mi spruzza
gocce di fantasia.

LE BELLEZZE DI COLMAGGIORE

LE BELLEZZE DI COLMAGGIORE

A Colmaggiore
puoi ammirare cose
di ogni colore.
Un lago splendente
di una bellezza
sempre uguale,
gli alberi
si specchiano
e le anatre
nuotano libere,
aspettando il tramonto.

PAESE AL SOLE

PAESE AL SOLE

Sole di vita sole di pace
sorridi alle genti come ti piace.
Sole sui muri del mio paese
ad ogni angolo mille sorprese.
Sole che brilli sole che balli
accresci il calore giù nelle valli.
Ombre e luci fai trasparire
e della notte il velo svanire.

Dolce paese, paese da nulla
racchiudi tutti i miei sogni di culla.

RAGGIO DI LUCE

RAGGIO DI LUCE

Passeggiando
per il mio paese
dei raggi di luce
mi colpiscono il cuore
e vedo le case
sbocciare come primule.
Un campanile spunta
tra i tetti rossi
mentre la scuola
l'osserva in silenzio.
Provo allegria
e mi sento protetto
e al sicuro.

TRAMONTO AL MIO PAESE

TRAMONTO AL MIO PAESE

Accompagnata dal mormorio
dell'antica fontana di Val,
cammino verso il centro
del mio paese.

È il tramonto
È un incendio di colori.
Bagliori rossi, arancioni, violetti
colorano il cielo,
colorano l'alto campanile
e tingono di rosa le sue pallide pietre,
colorando la Chiesa
e le ombre sulle sue facciate
sembrano prendere vita,
colorano le case come farfalle di luce,
colorano il piccolo, familiare cimitero
e lo rendono ancor più speciale.

...Gli ultimi raggi del sole
ormai si spengono sul mio viso,
una ventata di fresco
passa tra i miei capelli.

Mi sento libera

(#) PASSEGGIANDO PER IL MIO PAESE

(#) PASSEGGIANDO PER IL MIO PAESE

Gli alberi brontoloni sussurrano,
le cadute foglie ridono,
la fresca brina canticchia,
il simpatico uccellin volteggia,
i profumati fior sbocciano,
le variopinte farfalle danzano.
Questa è la melodia
dei prati e bosco attorno a casa mia.

Ascolto l'acqua sgorgar fresa dalla fontana,
ricordo lontano della Lama.
Lastricate da ciottoli le vie,
anguste e sottili
s'uniscono in cortili,
dove pietre e legno s'incastrano a formar case.
Borghi nuovi o antichi,
incorniciati da balconi arricchiti.

Infine odo una dolce armonia...
Ecco!
Le campane suonano con vigore,
a dar speranza ad ogni cuore.

(*) PASSEGGIANDO PER IL MIO PAESE

(*) PASSEGGIANDO PER IL MIO PAESE

Poche case
tanti sassi pieni di fatica
muri fatti di storia,
posti segreti
per giocare a nascondino.

Alle spalle dei fumanti camini
il bosco domina i tetti.

Al mattino
le nuvole si posano
sulle chiome degli alberi,

il brusio degli uccellini
mi accompagnano
in tante avventure inaspettate.

(§) PASSEGGIANDO PER IL MIO PAESE

(§) PASSEGGIANDO PER IL MIO PAESE

Passeggiando per il mio paese
incontro un Cinese
un Eschimese ed un Francese
e penso ma questa è l'Italia o un altro Paese?
Poi comincio ad immaginare
quanto sia bello giocare
con diversi bambini
che non abitano in Paesi così vicini:
sarebbe bello formare un girotondo
con tutti i bambini del mondo

CONTROLUCE

CONTROLUCE

Vie saltellanti,
vie colorate,
come quando si svelano stelle,
come quando si estinguono al cielo,
come quando un sorriso
appare in controluce.

DALL'OGGI AL DOMANI

DALL'OGGI AL DOMANI

Sono sola,
impermeabile da ciò che fuori sta.
C'è il sole ma
sulle mie gote scende pioggia
impassibile.
Il mio sguardo velato
si posa sugli alberi spogli.
Cammino per il mio paese
e la strada pare lunga, interminabile, faticosa.
L'altalena del parco
mi scuote dai pensieri,
mi distrae dal mio cammino
col suo movimento cadenzato e cigolante.
Ma il tempo, le ore, le stagioni cambiano...
Mi risveglio e mi rialzo:
ora il sole gioisce ai miei occhi
ed è una luce di speranza, un calore che confronta...
l'altalena oscilla legger e delicata
come piuma portata dal vento.
Il mio paese è cambiato?
No... forse io sono cambiata!

IL BORGO AL TRAMONTO

IL BORGO AL TRAMONTO

La luce rossastra tinge le nuvole
si riflette sulle piastre di granito
lucidate e consumate dal gioco dei bambini.
Le pentole sbuffano profumi di cibi genuini
che fungono da richiamo per grandi e piccini.
L'artigiano chiude stanco la sua bottega
fa rientro verso casa
sotto il dondolo lento delle lampade.
Un gatto solitario
annusa la solita pietra
sull'angolo della strada
girandosi
mi guarda.

Istruzioni

La procedura di votazione consiste in quattro passaggi:
  1. Scegli le poesie che preferisci (una per le elementari e una per le medie)
  2. Indica il tuo numero di cellulare e le poesie scelte
  3. Ricopia le due parole che vedi nell'immagine (sistema antispam)
  4. Scrivi il codice di conferma che ti arriva via SMS
È permesso un solo voto per ogni numero di cellulare. Inoltre dopo aver votato bisognerà aspettare almeno 24 ore prima di votare nuovamente con lo stesso dispositivo.

La votazione è completamente gratuita, il numero di cellulare serve solo per identificare univocamente ogni voto. È possibile votare solamente con numeri di cellulare italiani.

Votazione

VOTAZIONE CHIUSA

Risultati

Voti totali poesie elementari: 163
Voti totali poesie medie: 130
I dati qui riportati sono solo indicativi.
I risultati ufficiali saranno pubblicati in occasione della premiazione che si svolgerà
presso lo stand della Pro Loco di Tarzo domenica 4 giugno 2017 alle ore 17.30.
www.prolocotarzo.com Sistema di votazione online · © Copyright 2013-2017 · Edoardo Tona