Pro loco di tarzo

.... solidarietà cultura sport e divertimento ! ! !

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

Inaugurazione murales

E-mail Stampa PDF
Inaugurazione murales Festa della Castagna 2012


murales10-2012-23 Sabato 6 ottobre 2012 a Colmaggiore di sopra, presso la casa Favero - Dal Gobbo, è stato inaugurato il nuovo murales; l'opera è stata realizzata dal maestro Giuseppe Grava di Revine e illustra la produzione dei "cop" (coppi) utilizzati per la copertura dei tetti delle abitazioni. murales10-2012-15
L'artista, nel corso del suo breve intervento ha illustrato la tecnica pittorica utilizzata, pittura acrilica, e i tre riquadri che compongono il murales.
All'inaugurazione hanno preso parte anche la rappresentante di Banca Prealpi Patrizia Casagrande, il sindaco di Tarzo Gianangelo Bof ed una rappresentante dell'amministrazione comunale di RevineLago.
murales10-2012-07

murales10-2012-10




Dopo la scopertura del murales ha preso la parola il Prof. Giorgio Mies che ha spiegato come anche questo murales si inserisca nel progetto della "via dei murales" che la ProLoco sta realizzando nelle vie di Fratta e Colmaggiore. murales10-2012-17

Foto dell'inaugurazione del murales.


Il murales è diviso in tre riquadri, nel primo è illustrata la fase di estrazione della creta e la sua successiva lavorazione; gli uomini con le vanghe asportavano dal terreno delle porzioni di creta semisecca che veniva poi lavorata dalle donne. La lavorazione avveniva con i piedi ed in questa fase alla creta veniva aggiunta dell'acqua per renderla maggiormente uniforme e malleabile.

murales10-2012-1

Il secondo riquadro illustra le varie fasi di produzione del "cop"
Il "coper" riempie con l'argilla il "fer da cop" poi lo appoggia sopra una sagoma di legno detta "zopel" e lascia che l'argilla adagiandosi sopra la sagoma ne prenda la forma; successivamente il zopel viene estratto e il "cop" viene lasciato seccare al sole dapprima da solo poi insieme agli altri formando la "mota".

murales10-2012-2

il terzo riquadro illustra la fase finale di cottura dei laterizi nel fornasot; di questi forni, di non grandi dimensioni, se ne contavano una dozzina tra il territorio di Comaggiore e quello di Revine.

murales10-2012-3
Ultimo aggiornamento Sabato 13 Ottobre 2012 23:04  
 65 visitatori online

Scorci di Tarzo

Dai giornali

Copyright © 2009 prolocotarzo.com. Tutti i diritti riservati.